Scopri come utilizzare TripAdvisor al meglio.

TripAdvisor

Scritto da: Marco Fratto

Consulente digitale, sviluppatore siti web, esperto Google Ads, analista dati e pianificatore di strategie sulla base degli stessi. Al fianco di professionisti e piccole e medie imprese per costruire e ottimizzare la comunicazione e la rendita online.

Novembre 5, 2018

Ormai tutti i ristoranti e tutti gli hotel (ma anche i bar, i pub e le pasticcerie) hanno una pagina su TripAdvisor. E se appartieni ad una di queste categorie e credi di non averla probabilmente ti sbagli, perché quasi certamente esiste ma semplicemente non è sotto il tuo controllo (le attività che sono su TripAdvisor con la possibilità di esser rivendicate sono innumerevoli).

Se molte attività hanno capito quanto sia indispensabile avere un profilo su TripAdvisor, sia per questioni di visibilità, sia per ottenere pubblicità a costi contenuti (riguardanti per lo più il tempo necessario), spesso questo profilo non viene seguito, o viene gestito in maniera approssimativa, con risultati controproducenti per l’immagine (e per il fatturato) di un’attività. TripAdvisor non è la versione digitale delle pagine gialle! Comprendere il funzionamento della piattaforma e delle sue potenzialità, conduce a risultati sensibili. Per questo ci sono persone che si occupano di gestire e ottimizzare la comunicazione online delle realtà più affermate. Professionisti capaci di trasformare una recensione negativa in un punto di forza.

TripAdvisor è un esempio ma lo stesso ragionamento è applicabile alla rete pubblicitaria di Google e ai social network. Diffidate da chi vi dice che ha “accordi speciali con Google” (ahimè ho sentito anche queste cose durante i contatti con i nuovi clienti), non esistono! Google, Facebook, TripAdvisor, Twitter etc… sono tutti sistemi, e come tali necessitano studio ed esperienza per essere conosciuti e utilizzati efficacemente. Per questo molti si arrangiano, improvvisandosi esperti. In realtà i risultati e l’efficacia di una campagna dipendono proprio dalle capacità di chi la gestisce e dalla sua padronanza degli strumenti.

Le campagne più efficaci sono infatti quelle multi-livello, che non si focalizzano su una sola piattaforma ma sull’integrazione sinergica di diversi strumenti (per esempio ricerca Google, Google display e una campagna su Facebook). E su queste l’improvvisazione è molto difficile, poiché per padroneggiare diversi strumenti in modo da comprenderne tutte le potenzialità occorre formarsi a lungo (e costantemente. I pannelli di controllo vengono continuamente implementati).

Per tutte queste ragioni esistono le figure come me, professionisti in grado di comunicare al tuo pubblico il meglio della tua realtà con gli strumenti più efficaci. Che si tratti di gestire con competenza una pagina di TripAdvisor, di Facebook o di altri social, di strutturare una campagna sui social o con gli strumenti di Google o di migliorare l’indicizzazione del tuo sito, sei nel posto giusto.
Contattami per fissare una consulenza gratuita in cui presentarmi la tua realtà. Una volta avute le informazioni necessarie lavorerò a un piano marketing su misura con le previsioni di spesa. Il nostro rapporto di collaborazione inizierà solo se il piano ti soddisferà. A quel punto entreremo nei dettagli del progetto. Altrimenti non dovrai sostenere nessuna spesa.

Cosa aspetti? Contattami.

MF