Parliamo di site builder. Non conosci Divi?

Intervenendo su siti già esistenti mi trovo a lavorare con site builder diversi. Oggi vi spiego perché invece scelgo spesso Divi per i siti da creare da zero.

Che cos’è un theme builder?

Un theme builder, come dice il nome, è uno strumento che ci permette di costruire un tema. Da non confondere con i page builder, che sono strumenti più limitati che ci permettono di definire il layout delle singole pagine, i theme builder sono strumenti estremamente utili e potenti per costruire il design e l’architettura di un intero sito web.

Per capire la differenza tra theme builder e page builder pensiamo ad uno degli strumenti più famosi e utilizzati: Elementor. Elementor nella versione free è un page builder: non permette di dare regole generali ma solo di disegnare singole pagine.
Elementor nella versione Pro è invece un theme builder: consente di realizzare un intero sito web, anche articolato, e di definirne il layout utilizzando contenuti dinamici e regole globali.
Alla luce di questo avrete già capito che tutti i theme builder sono anche page builder (ma non ovviamente il contrario), e sono strumenti potentissimi perché garantiscono una libertà pressoché assoluta in termini di layout e css senza richiedere grosse competenze di codice.
Con il tempo capirai che la dicitura “senza competenze di codice” non è mai veritiera. Ma ci sono due aspetti da considerare: in primis è vero che i theme builder fanno risparmiare tempo (e codice) e permettono risultati notevoli, ma va anche tenuto conto che senza competenze di codice si possono comunque realizzare progetti straordinari!

Perché Divi?

Ho deciso di parlarvi di Divi di Elegant Themes perché è lo strumento che utilizzo da circa due anni, e che rappresenta uno dei miei preferiti per realizzare un sito web con WordPress.

Ho usato e tuttora utilizzo anche Elementor PRO, il theme builder più popolare sul mercato. questo articolo non vole sminuirne le straordinarie funzioni di Elementor, ma presentarvi uno strumento di straordinario valore con il quale ho sviluppato diversi siti web!

Divi e Elementor PRO sono strumenti molto simili. Hanno alcune differenze: per esempio Divi include la possibilità di test A/B, Elementor gestisce i pop-up. Bisogna sempre tenere presente che entrambi sono potenziabili con plugin dedicati con diverse funzioni, oppure utilizzando il codice. Ma attenzione, si tratta di due strumenti estremamente diffusi perché estremamente validi, perché permettono di risparmiare un sacco di tempo, perché ci sono un sacco di tutorial e plugin dedicati e perché eventualmente sono sempre implementabili con il codice!
Senza dimenticare che entrambi offrono un servizio clienti estremamente valido e reattivo.

Perché allora ho scelto di utilizzare Divi? Per una differenza sostanziale: il prezzo. Elementor, forte del suo prodotto e della posizione dominante sul mercato, non offre una licenza a vita. Divi sì. Probabilmente proprio perché deve ritagliarsi quote di mercato sugli altri theme builder. Questo mi ha incuriosito e un anno fa’, approfittando del black friday, ho acquistato per meno di 200 dollari una licenza a vita senza limiti di siti web! E a distanza di un anno, alcuni contatti con il loro servizio clienti, l’utilizzo di plugin sviluppati da terzi ma disponibili nel marketplace e qualche nuovo sito web sviluppato, posso dire che è stata una scelta che ripeterei subito!

Divi viene implementato continuamente e, come dicevo poco fa, il loro servizio clienti è davvero rapido e competente. Tutte le comunicazioni si svolgono in lingua inglese, così come sono in Inglese tutti i tutorial e le dirette di Elegant Themes (la casa che ha prodotto DIVI).

In futuro farò qualche articolo e qualche video in cui utilizzerò Divi per realizzare qualcosa, ma non cavarsela con l’inglese è in generale un grosso limite per l’utilizzo di molti strumenti di questo tipo.

Se non vuoi partire da zero, Divi offre un’ampia libreria di layout utilizzabili come base di partenza per il creare il proprio layout personalizzato. Vuoi partire da zero o recuperare una pagina già realizzata? Tutto molto semplice, così come creare elementi universali per tutto il sito web. O solo per alcune parti… Sono davvero pochi i limiti di uno strumento come Divi! Spesso va molto più in là della fantasia stessa…

Ecco un paio di esempi di siti che ho realizzato con Divi. Un sito vetrina e un e-commerce

IL MIO SITO
URBAN JUNGLE GROW SHOP